Viaggio a Londra: alla scoperta di Buckingham Palace
Curiosità, Viaggio con amici  16 Settembre 2019

Buckingham Palace è la più conosciuta residenza reale al mondo, tappa irrinunciabile durante il tuo viaggio a Londra!  

Si tratta della dimora londinese dei sovrani d’Inghilterra, nota anche con il nome di “The Palace”, al suo interno si svolgono numerose cerimonie pubbliche (dai ricevimenti dei reali alle visite dei capi di Stato) ed è anche una notevole attrazione turistica.

La più famosa delle cerimonie è sicuramente la Guard Mounting (Monta della Guardia) che si svolge sul piazzale davanti Buckingham Palace quando la regina è a palazzo: la cerimonia consiste nel cambio della guardia montante che prende il posto dell’altra che ha finito il proprio turno. La cerimonia avviene a fine mattinata e si verifica a giorni alterni. Solo in estate infatti questa cerimonia si verifica tutti i giorni cosicché i turisti estivi non rischiano di perdersi questo affascinante avvenimento. Il cambio della guardia è sicuramente uno dei momenti preferiti dei turisti, un vero must per il tuo prossimo viaggio a Londra!

Quando la Regina non è a palazzo, sulla facciata sventola la Union Jack, la bandiera britannica, mentre il vessillo reale è issato solo in sua presenza. Solo in caso in cui ci fossero eventi speciali nel centro di Londra la cerimonia viene sospesa. La guardia che monta è chiamata Guardia Reale. È facilmente distinguibile e riconoscibile grazie alla tenuta obbligatoria, ovvero tunica rossa e cappello nero con pelliccia di orso. Numerosi turisti amano fare foto con le guardie, ovviamente impassibili, sullo sfondo: è una delle foto di rito preferite per chi per la prima volta si concede un viaggio a Londra!

Inizialmente si chiamava Buckingham House, perché solo le case appartenenti alla famiglia reale potevano godere del nome “palace”. Ci volle molto tempo per convincere il Parlamento a stanziare fondi per il rinnovo di Buckingham House e farlo diventare un palazzo reale. La regina Vittoria fu la prima a viverci a tempo pieno, ma non trovava il palazzo comodo e abbastanza spazioso. Fece degli interventi di grande rinnovo, inclusa la rimozione dell’arco di marmo che si trovava all’entrata. 

Buckingham Palace ha 775 stanze, fra cui 19 stanze di Stato, gli enormi e bellissimi saloni dove normalmente Sua Maestà e i membri della famiglia reale ricevono e intrattengono gli ospiti di Stato in occasioni ufficiali ed eventi cerimoniali, 52 camere reali e per gli ospiti, 188 camere per il personale, 78 bagni, una piscina, un cinema privato e un bellissimo giardino di 200 mq con un grande lago artificiale, è sede di 30 diverse specie di uccelli e più di 350 diversi fiori selvatici, alcuni molto rari. Si trovano ancora gli alberi di gelso piantati quando il re Giacomo I voleva coltivare i bachi da seta. 

Buckingham Palace è stato sempre chiuso al pubblico fino a quando nel 1993 le difficoltà finanziarie, l’incendio a Windsor Castle e la necessità di ulteriori introiti furono alla base della decisione di aprire al pubblico. Inizialmente le sale aperte al pubblico erano molte meno, e diversi anni dopo l’apertura, la Regina ha permesso che venissero visitate anche la sala del trono e la sala da ballo (la splendida Ballroom). Nessuna osa chiedere alla Regina l’apertura al pubblico della famosa sala da cui la famiglia reale accede al balcone esterno, usato in diverse cerimonie annuali, come il bacio del principe William e Catherine dopo il matrimonio o tra il principe Carlo e Lady Diana, 30 anni prima. 

Per gli appassionati d’arte che hanno deciso di intraprendere un viaggio a Londra, Buckingham Palace conserva anche importanti opere d’arte che si trovano all’interno della Galleria dei Dipinti, dove si possono ammirare i capolavori della Royal Collection. Dal 2002 è stata riaperta la Galleria della Regina dove a rotazione vengono esposti pezzi della collezione d’arte della famiglia reale, considerata una delle collezioni private più belle al mondo.

Una chicca imperdibile per gli appassionati di mezzi di trasporto sono le Royal Mews di Buckingham Palace, a sud del palazzo, considerate come tra le più importanti scuderie al mondo: per i veterani, annotate questa meta per il vostro prossimo viaggio a Londra! Qui è possibile vedere tutti i trasporti su strada della Regina e dei membri della Famiglia Reale, dai cavalli alle storiche carrozze tra cui la Diamond Jubilee State Coach, alle auto che vengono tuttora utilizzate per impegni ufficiali ma anche in occasione di matrimoni e incoronazioni. 

Visita la pagina delle offerte per scoprire tutte le opzioni volo + hotel per il tuo prossimo viaggio a Londra e molto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *